CHATEAU MARIE PLAISANCE
Cuvée Prestige
Rouge

18,00

Disponibile

Vino Rosso francese – AOC Cotes de Bergerac – Sud Ouest – 2018 – 14,5% – Merlot, Cabernet Franc – Carni rosse e formaggi

Disponibile

Categoria:

Descrizione

Scheda Tecnica

Regione Sud-Ouest
Anno 2018
Denominazione  AOC Cotes de Bergerac
Tipologia Rosso
Vitigno Merlot – Cabernet Franc
Degustazione  Frutti matura – vaniglia – spezie
Alcol  14,5%
Abbinamento Carni rosse – formaggi


Descrizione Vino

Vino biologico a base principalmente di Merlot.

Dopo la vendemmia si procede alla vinificazione e poi all’affinamento in botti di legno (futs de chênes) per 12 mesi.

Si consiglia di consumarlo con carni rosse e formaggi.

La Cantina

Proprietà familiare dal 1780, Château Marie Plaisance è situato nel cuore dei vigneti di Bergerac, nel dipartimento della Dordogna a est di Bordeaux. Nel corso del secolo scorso, l’unione di due famiglie ha permesso di annettere un secondo vigneto situato a Saint Philippe du Seignal: Château Hauts Cabroles sotto l’appellation Bordeaux.

Le vigne di Château Marie Plaisance si estendono su 55 ettari, di cui 22 di uvaggi rossi e 33 di bianchi. Mentre per Château Hauts Cabroles, i vigneti occupano 16 ettari di cui 12 di uvaggi rossi e 4 di bianchi. Per i cépages rossi, troviamo: 65 % di Merlot, 25 % di Cabernet Sauvignon, 15 % di Cabernet Franc.
Per i cépages bianchi, invece, abbiamo: 60 % di Sémillon, 35 % di Sauvignon e 5 % di Muscadelle.

La varietà del territorio su cui si trova questo domaine permette una gran bella varietà di vini.
Il terreno argilloso-calcareo poco profondo permette la produzione di grandi vini bianchi (secchi, moelleux e liquorosi) ricchi, complessi e ben equilibrati.
Sulle pendici di questi versanti, invece, il suolo argilloso-calcareo diventa più profondo permettendo, così, l’elaborazione di eccellenti vini rossi potenti.
Infine, nella Valle della Dordogna il terreno argilloso-sabbioso è all’origine di vini più fruttati.

Nel 2010 tutto il vigneto è stato convertito in agricoltura biologica: l’intera coltivazione è effettuata senza l’utilizzo di prodotti chimici, nel pieno rispetto del terreno, della flora e della fauna. Le vigne sono, inoltre, state ripiantate a una densità inferiore rispetto a prima, come facevano gli antenati, per ottenere uva più ricca e complessa.
Accanto ai metodi più tradizionali vengono utilizzate tecniche moderne come la macerazione a freddo, la spremitura meccanica e la termoregolazione.

Informazioni aggiuntive

BIOLOGICO

ABBINAMENTO

,

DENOMINAZIONE

REGIONE

VITIGNO

,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “CHATEAU MARIE PLAISANCE
Cuvée Prestige
Rouge

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Titolo

Torna in cima